La produttività nella lavorazione dei metalli

La produttività nella lavorazione dei metalli: usare utensili di alta qualità è la chiave per i migliori risultati.

Nel settore della lavorazione dei metalli viene richiesto un lavoro sempre più specializzato e preciso, per offrire prodotti su misura e capaci di rispondere a tutte le esigenze. L’industria moderna per garantire il livello di precisione richiesto si avvale quindi di utensili specifici, che possono essere utilizzati nei settori industriali più disparati.

Si parla oggi di torneria automatica, intesa come lavorazione di alta precisione che utilizza strumenti di ultima generazione. Le lavorazioni meccaniche realizzate mediante la torneria automatica trovano applicazione in vari campi, dall’industria pesante alla produzione di prodotti di consumo di massa, fino alla realizzazione di oggetti di design, sportivi, medici o ingegneristici.

Ogni metallo ha delle particolari caratteristiche, quindi necessita di appositi utensili capaci di plasmarli secondo le specifiche richieste.

Le principali operazioni nella lavorazione dei metalli

Nell’ambito della torneria automatica, oltre alla tornitura, vengono eseguite altre lavorazioni complementari di grande importanza come la foratura, la fresatura, la barenatura e la filettatura. Ognuna di queste lavorazioni richiede l’utilizzo di utensili specifici per garantire un risultato finale perfetto.

Gli utensili antivibranti, ad esempio, limitano al massimo il rischio di vibrazioni, garantendo prestazioni eccellenti in termini di sicurezza, qualità della finitura e velocità. Il lavoro dimezza notevolmente anche i tempi di produzione, garantendo all’azienda una riduzione dei costi ed un’ottimizzazione della produttività.

Per gli spallamenti invece risultano particolarmente utili gli asportatori, che assicurano una notevole precisione nel massimo rispetto degli standard di sicurezza.

Per le operazioni di sgrossatura e di finitura bisogna scegliere gli strumenti adatti con grande attenzione, tenendo conto della profondità e velocità del taglio e le tolleranze dimensionali e di rugosità superficiale.

Durante le operazioni di smussatura è invece consigliabile affidarsi ad utensili capaci di adattarsi alle varie superfici, dai piccoli fori ai bordi di grandezza varia.

La nostra azienda si occupa della distribuzione utensili Ilix, scegliendo esclusivamente prodotti di alta qualità per la realizzazione di ogni tipologia di lavorazione sui metalli.

I vantaggi offerti dagli utensili per le lavorazioni dei metalli

Gli utensili per le lavorazioni dei metalli garantiscono la massima aderenza alla superficie, raggiungendo così un elevato livello di precisione. Inoltre sono multifunzionali, poiché sono dotati di più funzioni per adattarsi immediatamente alle contingenze lavorative. In questo modo si riducono i tempi di produzione, che si traducono in un importante risparmio economico per l’azienda.

Le brocce, i bareni, i carotatori e tutti gli altri utensili disponibili per le lavorazioni sui metalli dispongono di sedi per gli inserti speciali, e vengono progettati per operare su vari tipi di materiali come acciaio, alluminio, ghisa, ferro, ottone, materie plastiche ecc.

L’importanza dei portautensili

In questa analisi risulta fondamentale concentrarsi anche sui portautensili, che rappresentano il collegamento tra l’utensile da taglio ed il mandrino della macchina. Ogni portautensili è progettato per uno scopo preciso, garantendo così la massima produttività e prestazioni eccellenti in ogni applicazione.

Proprio per questo motivo non tutti i portautensili sono uguali e vanno scelti con estrema attenzione. Un portautensili, finalizzato ad eseguire operazioni di finitura ad alta velocità, non può garantire anche rigidità e tenacità. Al contrario, un portautensili progettato per le lavorazioni di sgrossatura, non può offrire grandi prestazioni in termini di qualità di bilanciamento.

Utilizzare un portautensili non adeguato determina errori dimensionali e scarti, che indicono sulla qualità del prodotto finale. Inoltre c’è il rischio che i mandrini delle macchine utensili si usurino eccessivamente, che si verifichino più rotture e che si riduca la durata di un utensile.

Per questo motivo, soprattutto nelle lavorazioni particolarmente complesse che richiedono elevati standard di precisione, è opportuno investire in portautensili di alta qualità per evitare perdite.

I portautensili gravano meno del 2% sui costi di produzione, quindi acquistare prodotti economici garantisce risparmi davvero esigui. Inoltre l’utilizzo di portautensili non idonei rischia di rompere un utensile e di scartare un pezzo, con danni economici molto importanti.

L’utilizzo di utensili e portautensili di qualità migliorano notevolmente la produzione nella lavorazione dei metalli, assicurando anche un ritorno immediato sull’investimento in utensileria. In determinati settori inoltre la precisione è fondamentale, quindi bisogna evitare la produzione di parti difettose che causerebbe perdite di tempo nella risoluzione dei problemi e ritardi notevoli.

Per maggiori informazioni o preventivi sui nostri utensili per le lavorazioni sui metalli, non esitare a contattarci!